artigianato moderno a Venezia Homo Faber

Passioni

Homo Faber: mestieri d’arte a Venezia

Tags: , , , , ,

-7 Settembre 2018

“Homo Faber. Crafting a more human future”  è la più grande esposizione sui mestieri d’arte mai realizzata in Europa, una mostra-evento che riunisce per la prima volta il meglio dell’artigianato moderno e che ci racconta che il futuro è anche “fatto a mano”. 

“La creatività è contagiosa. Trasmettila.” Albert Einstein

La Fondazione Giorgio Cini sull’Isola di San Giorgio Maggiore – importante complesso architettonico del XVII secolo –  è l’esclusiva cornice di Homo Faber. La mostra, che si svolge a Venezia in concomitanza con la Biennale di Architettura, ha avuto una lunga gestazione e una squadra di curatori d’eccezione, tra cui Michele De Lucchi (architetto e designer), Judith Clark (docente di moda e museologia a Londra), Jean Blanchaert (gallerista), Stefano Boeri (architetto di fama internazionale e presidente della Triennale di Milano), India Madhavi (interior designer a Parigi).

Homo Faber: 4000 metri quadrati di esposizione, 5 mostre, 16 percorsi tematici con opere e installazioni uniche. Tema chiave? Valorizzare il talento dell’uomo.

Attraverso 16 tappe tematiche, il pubblico avrà la possibilità di vedere dal vivo gli artigiani all’opera e le loro esclusive realizzazioni, che passano dai mestieri d’arte più antichi alle moderne tecniche di realizzazione di oggetti unici. All’interno della mostra sarà possibile esplorare diversi universi legati all’artigianalità: dalla moda ai mezzi di trasporto, dal design alla lavorazione di materiali quali la ceramica, il vetro e il legno. “Pur nell’estrema labilità delle professioni del futuro, ci sarà sempre qualcosa che le mani dell’uomo faranno meglio di qualunque macchina e sono proprio le attività legate ai mestieri d’arte”, afferma Alberto Cavalli, curatore di Homo Faber e presidente della Fondazione Cologni.

L’espressione HOMO FABER fu coniata nel Rinascimento per sottolineare la straordinaria creatività dell’uomo e, oggi più che mai, questo valore necessita di essere difeso, coltivato e trasmesso per sottolineare la capacità umana nel creare qualcosa di unico e irripetibile di contro al lavoro seriale delle macchine.

Con GoPro e realtà virtuale, le botteghe artigiane apriranno le porte: sarà possibile vivere la fase della creazione in prima persona, esplorando materiali, stili, lavorazioni, fino al risultato finale.

Homo Faber intende far riscoprire la bellezza del ‘fatto a mano’ in un momento storico in cui dominano le tecnologie digitali. Sono esposte a Venezia fotografie (mostra Venetian Wa), oggetti di alto artigianato ( mostra Best of Europe),  progetti inediti sul tema del tabernacolo (mostra Designer e Maestri). In più l’esposizione è accompagnata da un nutrito programma di conferenze gratuite: tutti i pomeriggi artigiani, curatori, artisti ed esperti conducono i visitatori  nel cuore dei mestieri d’arte contemporanei e tradizionali, dialogando con loro.

L’accesso alla manifestazione è gratuito, previa registrazione sul sito https://www.homofaberevent.com. Gratuito anche il servizio traghetto.

Officine Panerai a Homo Faber Venezia raccontato su 1558 Magazine

L’evento Homo Faber è organizzato dalla Michelangelo Foundation for Creativity and Craftsmanship, organizzazione internazionale senza fine di lucro con sede a Ginevra, in Svizzera – la cui missione è la valorizzazione e preservazione dei mestieri d’arte a livello internazionale – in collaborazione con Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte, La Triennale di Milano, Fondation Bettencourt Schueller e Fondazione Giorgio Cini.

Homo Faber. Crafting a more human future’, Venezia Fondazione Giorgio Cini, 14-30 settembre 2018.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto o è stato utile, potresti condividerlo con i tuoi contatti cliccando sui pulsanti qui sotto: aiuterà altri a trovarlo e ci farà sapere che l’hai gradito!
Share on Facebook
Facebook
Email this to someone
email
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Leave a Comment

Questo sito utilizza i cookies per darti un'esperienza migliore. Accettali cliccando sul tasto "Accetta".